Deborah, 22 anni, muore in vacanza per un assurdo incidente

(Websource/archivio)

Tragedia in Grecia, dove una turista italiana è morta in seguito ad un incidente stradale. Deborah Fabris, 22enne di Cervignano del Friuli (Udine), si trovava in vacanza con il fidanzato sull’isola del Dodecaneso di Karpathos, quando a Ferragosto è rimasta vittima di un brutto incidente in quad. Non è ancora chiaro come la giovane, originaria di Monfalcone (Gorizia) ed il compagno abbiano perso il controllo del mezzo, ma stando ai primi rilievi effettuati dalle autorità locali la causa sarebbe stata il forte vento che imperversa costantemente sull’isola. Nello schianto Deborah ha perso il casco e ha battuto violentemente la testa, riportando seri danni cerebrali che sin da subito hanno reso critiche le sue condizioni. Ricoverata al pronto soccorso di Karpathos e successivamente trasferita all’ospedale di Rodi, per la 22enne non c’è stato niente da fare: è morta questa mattina dopo 6 giorni di agonia.

S.L.