Salerno, trova 8mila euro e li restituisce

(Websource / Facebook)

Il “bottino”, trovato per caso per strada, era decisamente ghiotto: un portafogli con dentro la bellezza di 7.800 euro in contanti e assegni. Lui, però, non ha esitato un solo istante, convinto che doveva fare la cosa più giusta e onestà. Così ha restituito il tutto al suo legittimo proprietario, guadagnandosi la sua stima ed eterna gratitudine, e offrendo a tutti noi un esempio di grande correttezza, serietà e rettitudine, virtù ormai sempre più rare.

E’ successo questa mattina a Capaccio (Salerno). Carmine Adinolfi si trovava nei pressi dell’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi per la consegna dei latticini per l’azienda casearia per la quale lavora, come riportano i colleghi del sito Paestuminrete.it, quando si è imbattuto nel portafogli che qualcuno evidentemente aveva perso. Dopo la sorpresa iniziale, si è subito attivato per rintracciare il proprietario che – come sempre o quasi in situazioni del genere – ormai disperava di ritrovarlo, e che è invece rimasto stupito e commosso dal gesto di quello sconosciuto. Al quale ha anche offerto con insistenza una ricompensa, che Adinolfi ha però rifiutato. Cosa che – va detto – ben pochi avrebbero fatto al suo posto. I due si sono quindi salutati con una stretta di mano e con un selfie per immortalare un momento davvero “speciale”.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

EDS