Drammatico incidente di bus: è di nuovo strage

(foto dal web)

Ancora uno sconcertante incidente di autobus, con un bilancio davvero molto grave. Il drammatico sinistro è avvenuto in Turchia, a 35 km da Ankara, capitale del Paese. Le vittime accertate sono cinque e ci sono inoltre diversi feriti. Il bus si è schiantato in maniera molto violenta contro il pilastro di un ponte stradale. Il mezzo era partito da Smirne, sulla costa egea, ed era diretto ad Ankara. Purtroppo, tra le cinque vittime è segnalata la presenza di un piccolo di appena 2 anni e mezzo. Secondo quanto emerge dalle prime ipotesi fatte dalla gendarmeria locale, le responsabilità dell’accaduto sarebbero dovute a un colpo di sonno del conducente. Subito dopo la tragedia, sul luogo dell’incidente sono giunte diverse ambulanze e mezzi dei vigili del fuoco. I pompieri hanno dovuto operare a lungo per liberare i passeggeri dalle lamiere del mezzo. Intanto l’autostrada resta chiusa al traffico.

A giugno dello scorso anno, un autobus pieno di studenti è uscito fuori strada e precipitato in un canale nel sud della Turchia: 14 persone sono morte, almeno sei di loro giovani alunni, e altre 26 sono rimaste ferite. L’incidente è avvenuto lungo la strada che collega la città di Osmaniye a Kozan. La dinamica dello schianto odierno ricorda quella del tragico incidente sulla A4 che ha coinvolto un pullman pieno di studenti, causando 16 vittime e 39 feriti

TUTTE LE NEWS DI OGGI

GM