Ischia, l’incubo del piccolo Ciro: “Sto morendo, mi volete bene?” -VIDEO

(Websource/ VdF)

Dopo lo spavento per la violenta scossa e per il crollo delle case, ad Ischia ci sono stati attimi di apprensione legati alla sorte del piccolo Ciro e dei suoi fratelli. Nei giorni scorsi i media hanno coperto la vicenda pubblicando aggiornamenti costanti e video del salvataggio dei tre piccoli, solo adesso, però, è stato condiviso il video integrale del salvataggio del piccolo Ciro.

Nelle immagini si vede un vigile del fuoco che si protende verso la mano del bambino, il piccolo piange e chiede aiuto, l’uomo, intenerito lo chiama per nome e cerca di tranquillizzarlo dicendogli: “Ciro, hai le pietre addosso, ma ci siamo quasi. Stiamo venendo a prenderti”. Il bambino rincuorato dalla voce amica risponde al suo salvatore: “Va bene”. Il coraggio del bambino, però, viene sopraffatto nuovamente dalla paura e comincia ad urlare: “Sto morendo, salvatemi, dovete correre”.

Il vigile ancora una volta tranquillizza il bambino, Ciro gli chiede: “Mi vuoi bene?” e questo gli risponde di si e lo conforta nuovamente dicendogli: “Non ti preoccupare siamo quasi arrivati”. Le immagini sono struggenti, ma fortunatamente si concludono con il salvataggio del terrorizzato Ciro. Alla fine del video, infatti, i Vigili del fuoco riescono a liberare il bambino dalle macerie e lo traggono in salvo da una morte certa. Quello che è successo dopo è già stato raccontato, con Ciro che ha guidato i soccorsi nel salvataggio dei suoi fratelli, anch’essi intrappolati tra le macerie.

F.S.