Nigeriano curiosa sotto agli ombrelloni, in spiaggia scoppia il finimondo

(Websource/archivio)

E’ salita alta la tensione in spiaggia a Senigallia, in provincia di Ancona. Un ragazzo proveniente dalla Nigeria si aggirava barcollando tra i bagnanti e si avvicinava a curiosare sotto agli ombrelloni. Molti hanno pensato che volesse rubare dalle borse lasciate incustodite da chi era andato a fare il bagno e così le reazioni non si sono fatte attendere. In spiaggia si è creato un trambusto preoccupante che poteva sfociare anche in un linciaggio. Per questo motivo Marcello Liverani, coordinatore di Fratelli d’Italia, che si trovava al mare, ha subito chiamato i Carabinieri.

I militari sono giunti in pochi minuti e hanno portato via il nigeriano. Nonostante le apparenze l’uomo non era ubriaco e dato che di fatto non aveva commesso alcun reato è stato subito rilasciato. Alla richiesta di chiarimenti su cosa stesse facendo ha sostenuto che sotto agli ombrelloni stesse cercando un amico.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

F.B.