Sesso col cane, arriva la condanna per marito e moglie: “Fatevi curare…”

(Websource / Mirror)

“Si faccia aiutare: ne ha davvero bisogno”. Così lo scorso venerdì ha detto il giudice della Contea di Clearfield (Usa), Paul E. Cherry, a Rachael Harris nel condannarla a 1 anno di carcere. La 20enne era balzata tempo fa agli onori delle cronache (si fa per dire) per aver fatto sesso con il cane mentre il marito Corey, 24 anni, fotocamera alla mano, riprendeva tutta la scena. Anche lui un mese fa è stato condannato alla stessa pena: detenzione e percorso terapeutico obbligatorio.

I due giovani sposi erano stati arrestati con l’accusa di abusi su animali. A segnalare il “caso” alle forze dell’ordine è stata la sorella di lui, Sheila, la quale ha poi confermato agli agenti di aver sorpreso in altre occasioni la cognata intenta ad abusare dell’animale. Alle autorità della Pennsylvania è bastato poco tempo per individuare i due e arrestarli. A quanto pare i video sono stati girati a fine settembre 2016 nella casa in cui marito e moglie vivevano, a Curwensville, città a circa 160 km a est di Pittsburgh. Le immagini choc mostrano lei che tenta di farsi fare sesso orale dal cane e poi di masturbare l’animale. C’è da sperare che le “cure psicologiche” cui entrambi, per ordine del tribunale, dovranno ora sottoporsi sortiscano l’effetto sperato…

(Websource / Mirror)

TUTTE LE NEWS DI OGGI

EDS