Padova, padre muore mentre la figlia pronuncia il “sì”

(Websource/Archivio)

Loris Rossetto, 63 anni di Padova, era malato da tempo e costretto alla degenza ospedaliera. Quando però la figlia gli ha comunicato che si sarebbe sposata, ha fatto di tutto per presenziare all’organizzazione del matrimonio ed ha deciso che avrebbe visto la cerimonia in diretta su Skype. Il destino ha voluto che l’uomo morisse proprio mentre la figlia stava pronunciando le fatidiche parole. Un avvenimento tremendo che ha messo la madre della ragazza nella difficile posizione di dover comunicare il decesso. La donna, dopo un’attenta riflessione, ha deciso di non informare la figlia dell’accaduto e le ha permesso di godersi “Il giorno più bello della vita”.

Per mantenere fede alla sua decisione, la donna ha dovuto mantenere il segreto con tutti gli invitati e quando qualcuno le chiedeva come stesse il marito le ha mentito dicendo che era contento e stava bene. Di quei terribili momenti la donna ricorda la forte sensazione di dolore che provava: “Ero nel dolore più profondo mentre dentro qualcosa mi diceva che la scelta di vedere mia figlia felice era la volontà stessa di mio marito, mancato da poco. Così ho voluto che tutto procedesse come da programma, incluso il banchetto nuziale che abbiamo celebrato nel nostro giardino di casa”. La donna ha informato la coppia dell’accaduto solo il giorno dopo.

(Websource/Archivio)

F.S.