Puglia, nozze da 20 milioni per l’erede della Sutton

(Websource/Archivio)

Un matrimonio faraonico avrà presto luogo in Puglia, più precisamente a Santo Stefano di Monopoli (Bari) il prossimo 31 agosto. A scegliere il caratteristico paesino pugliese una coppia di giovani milionari newyorkesi Sutton-Cohen. Per il matrimonio giungeranno 8 tir carichi di fiori ed allestimenti provenienti dall’Olanda e da altri paesi dell’Europa, sono state ingaggiate 300 persone per l’organizzazione a cui si aggiungono la bellezza di 35 fotografi professionisti per una spesa complessiva di 20 milioni di euro.

Nei giorni scorsi sono giunti a Bari tutti i membri dello staff che si occuperanno dell’organizzazione del banchetto e dei festeggiamenti. A giorni sono attesi il rabbino (proveniente da Israele) e sette assistenti (da New York) che si occuperanno di officiare la cerimonia ebraica. I membri dello staff si sono già occupati di blindare le località in cui avranno luogo la cerimonia ed i festeggiamenti (Borgo Egnazia, Savalletri, Monopoli, e Fasano). I luoghi adibiti al festeggiamento rimarranno a disposizione dello staff e degli invitati fino al termine dell’evento. Per accedervi dunque bisognerà sottoporsi ad un rigido sistema d’identificazione a cui si aggiunge un sistema di vigilanza interforze per la sicurezza degli ospiti, misura adottata in tutti gli eventi in cui sono previsti molti turisti come strumento anti terrorismo.

F.S.