Incidente fatale in moto: Manuel muore a 34 anni

(Websource/Archivio)

Non c’è stato nulla da fare per Manuel Grosselle, trentaquattrenne originario di Rosà (Vicenza), il ragazzo, infatti, è morto poco dopo aver perso il controllo della moto ed aver urtato con violenza un guardrail. L’incidente si è verificato ieri sera intorno alle 23:00, Manuel stava percorrendo Viale Vicenza a Bassano a bordo della sua Harley Davidson quando, all’improvviso, ha perso il controllo del mezzo e si è andato a schiantare contro le barriere stradali ed è stato disarcionato dalla moto.

Sul luogo dell’impatto sono accorsi gli operatori della Suem, ma al loro arrivo non c’è stato nulla da fare: le ferite riportate dal ragazzo erano troppo gravi e dopo aver cercato invano di rivitalizzarlo si sono visti costretti a dichiararne il decesso. Accorse sul posto anche le pattuglie della polizia stradale di Bassano che si sono occupati di effettuare i rilevamenti di rito per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Manuel è solo l’ultima vittima stradale di un estate che è stata particolarmente nefasta per i centauri: poco dopo ferragosto a Siracusa Ernesto, 25 anni, ha perso il controllo del suo scooter andando a sbattere la testa contro un marciapiede. Sempre in Sicilia, a Carini, Francesco si stava dirigendo verso Mondello (località turistica del Palermitano), ma uscito da una galleria è stato sbalzato dalla sua moto finendo fuori strada. Il mese precedente un sedicenne palermitano è morto durante il giro di prova della moto appena regalatagli dal padre.

F.S.