Scoppia una sigaretta elettronica: panico in stazione – VIDEO

Una piccola esplosione di una sigaretta elettronica ha scatenato il panico ieri sera alla stazione ferroviaria di Euston, nella zona nord di Londra, tra Regent’s Park e la British Library. La stazione è stata evacuata per i controlli del caso, tanto più che inizialmente si era anche sparsa la voce della presenza di un pacco sospetto. Centinaia di persone si sono messe in fuga, terrorizzate all’idea di un altro attentato. A tranquillizzare gli animi ci ha pensato poco dopo la Polizia britannica, che ha spiegato come a causare l’allarme fosse stata appunto l’esplosione di una sigaretta elettronica all’interno di uno zaino.

Nessuno è rimasto ferito: neanche il maldestro proprietario del dispositivo, secondo quanto riferisce la British Transport Police, intervenuta alle 19,40 locali (le 20,40 in Italia), quando la stazione era già stata evacuata. “Si ritiene che un oggetto elettrico possa aver causato una piccola esplosione che non ha causato né danni né feriti”, ha scritto la Polizia. La stazione “è stata evacuata e gli agenti con i cani sono attualmente in azione per verificare che la zona sia sicura”. La Euston Station sorge nel quartiere londinese di Camden ed è la settima stazione ferroviaria londinese per numero di viaggiatori. Da lì partono e arrivano i treni diretti nelle Midlands Occidentali, a nord-ovest, nel Galles e in Scozia. Terminati i controlli è stata riaperta al pubblico.

EDS