Il figlio non torna, la ricerca della madre finisce in tragedia

 

(Websource/archivio)

Enrico Facchini, 37 anni, mancava all’appello da qualche ora. Per questo motivo la compagna, con la quale era andato a vivere da alcuni mesi, si è allarmata e ha chiamato la madre dell’uomo. La donna a quel punto è scesa nel garage dell’abitazione nella quale viveva anche lui e lo ha trovato senza vita, molto probabilmente stroncato da un malore. Sul posto è intervenuto subito il personale medico del suem 118 che, però, non ha potuto far altro che dichiarare il decesso dell’uomo per il quale non c’era più nulla da fare.

Nell’abitazione di via Mestrina sono arrivati anche gli agenti della polizia di Stato che hanno raccolto gli elementi necessari per far luce sull’accaduto. In passato la vittima aveva avuto problemi di dipendenza da sostanze stupefacenti e per questo motivo era anche stato in una comunità di recupero dalla quale era uscito come un uomo completamente cambiato. Anche per questo motivo è praticamente certo che la droga non c’entri nulla col decesso.

F.B.