Gira con un grosso coltello a Westminster, interviene la polizia

(Websource/metro.co.uk)

Un uomo con un coltello è stato arrestato vicino alla cattedrale di Westminster. Gli ufficiali fanno sapere che l’individuo portava con se un’arma da taglio di grosse dimensioni. L’operazione della polizia metropolitana è scattata dopo aver notato questo soggetto, che alla loro vista ha iniziato a comportarsi in modo sospetto. Tuttavia le stesse forze dell’ordine non hanno fatto riferimento ad alcun episodio di terrorismo. Un portavoce della polizia metropolitana ha confermato tutto dichiarando: “Alle 11:45 di giovedì 31 agosto degli ufficiali di pattuglia durante la loro ronda consueta nella zona di Victoria Street a Westminster hanno provato a parlare ad un uomo che è stato visto agire con fare sospetto in una zona nota per dei frequenti scontri tra etnie diverse. Questi è stato trovato in possesso di un grande coltello e tratto immediatamente in stato di arresto, per poi essere condotto successivamente in una stazione di polizia di Londra dove resta al momento in custodia. E’ anche stata aperta un’inchiesta in proposito”.

S.L.