Tumore ai tessuti molli: Alessio, 17 anni, si deve arrendere

Una storia molto triste arriva da Adria, comune italiano di circa 20mila abitanti della provincia di Rovigo, nel Veneto. Alessio Turolla è morto a soli 17 anni, stroncato da un male incurabile dopo un lungo calvario. I genitori, papà Matteo e mamma Elena, nonostante il tanto amore dato al proprio unico figlio, si sono dovuti arrendere e hanno visto il loro figlio spegnersi nella giornata di ieri alle 12.30 nella sua abitazione nel quartiere Ca’ Cima. Il ragazzino era stato colpito da un sarcoma a un polpaccio, un tumore ai tessuti molli e il prossimo 23 ottobre avrebbe compiuto 18 anni. Alessio ha lottato tanto negli ultimi anni della sua vita contro il male l’aveva afflitto, ma alla fine si è dovuto arrendere. Quando il decorso clinico sembrava migliorare, aveva avuto una prima ricaduta, anche se le cure successive, alla clinica oncologica di Padova, sembravano aver debellato il male che si era impossessato del suo corpo. Poi, qualche mese fa la situazione è di nuovo peggiorata, precipitando nelle ultime settimane. I genitori hanno allora deciso di riportare il ragazzo a casa per fargli trascorrere gli ultimi giorni tra gli affetti familiari. I funerali saranno celebrati oggi, 1 settembre, alle 16 nella cattedrale della cittadina veneta.

M.O.