Amazon, impiegata smarrisce l’anello di fidanzamento e lo ritrova in un posto impensato

(Archivio/Websource)

Fortunatamente non ha più nulla da temere la novella sposa Tatiana Fernandez. L’impiegata di Amazon infatti, assieme il suo fidanzato, sta ancora organizzando la propria cerimonia di nozze ma fino a qualche giorno fa qualcosa la angosciava terribilmente.
La donna infatti, accorgendosi di aver smarrito il suo anello di fidanzamento proprio durante il suo turno di lavoro, presso il centro Amazon, di Gourock, in Scozia, era stata pervasa dalla disperazione.
A quel punto i due promessi sposi, Tatiana e Stuart O’Neil, che come lei lavora per Amazon, hanno iniziato, senza buoni risultati, a cercare ovunque l’anello fino a perdere praticamente del tutto le speranze.
Poi però un giorno, è arrivato, presso il loro appartamento, un pacco che un cliente aveva recapitato alla sede Amazon. Certamente saranno stati pervasi da un’incredibile gioia quando hanno scoperto esserci all’interno proprio il loro anello di fidanzamento.

Alla stampa estera la donna ha dichiarato: “Quando mi sono resa conto che avevo perso l’anello, ho sentito un misto di emozioni, dalla rabbia alla tristezza. Sinceramente ho pensato di averlo perso per sempre. Quando il nostro capo mi ha detto che un cliente lo aveva trovato nel suo ordine, non potevo credere alla fortuna che avevo avuto”, ha continuato Tatiana, contenta di riavere indietro il suo anello.
BC