Terribile scontro frontale: bilancio gravissimo

(Websource/archivio)

Un gravissimo incidente si è verificato questa notte, intorno a mezzanotte, tra una Smart e una Fiat Bravo in via Canducci, a Nettuno. Giulia Fiorilli 21 anni, è rimasta gravemente ferita nell’impatto devastante tra la sua Smart e una Fiat Bravo che sopraggiungeva sul lato opposto ed è deceduta poco dopo l’arrivo in ospedale ad Anzio. L’amica Ginevra Ambrosino, 21 anni, che viaggiava con lei, è invece ricoverata in condizioni disperate e sottoposta a un delicato intervento. Sono rimasti feriti anche gli altri due giovani sull’altra auto, ma le loro condizioni non sembrano gravi. Sul posto sono intervenute numerose ambulanze, vigili del fuoco e i carabinieri, pronti a indagare sulla dinamica dell’incidente. Sembrerebbe, dai primi rilievi, che le due ragazze viaggiassero su via Canducci verso il Poligono, quando la Fiat Bravo con a bordo i due ragazzi è sopraggiunta da via dell’Olmo, non rispettando la precedenza. Da lì l’mpatto violentissimo è stato inevitabile, con una delle due ragazze che è stata scaraventata fuori dall’abitacolo.

M.O.