La futura sposa muore in un incidente: lui porta all’altare la bara – VIDEO

(Websource / archivio)

La donna che amava e che gli avrebbe dato presto un figlio è morta in un tragico incidente stradale, schiantandosi con il suo scooter. Lui, però, ha voluto esserle fedele fino alla fine, e l’ha sposata nel corso di una particolare cerimonia funebre, nota come minhun o “nozze fantasma”. E, in uno strano mix di gioia e dolore, si è avvicinato alla bara in cui era già stata deposta e le ha finalmente infilato la fede al dito.

Succede a Yuanlin, nella parte ovest di Taiwan, dove questo tipo di rituale vanta una certa tradizione. Tsai Shang-chen, 30 anni e di professione camionista, è rimasto vedovo alla fine di agosto, quando Chen Yi-chi, infermiera 23enne e al quinto mese di gravidanza, è rimasta vittima del’incidente di cui si è detto. E ha spiegato di aver voluto celebrare comunque il matrimonio per rendere onore alla memoria della “donna della mia vita”.

Le immagini che vi proponiamo raccontano la commozione sua e degli “invitati”, per lo più parenti e amici, nel corso della cerimonia, con in mano i classici palloncini bianchi e rosa. Tsai e Chen erano una coppia “storica” e avevano già fatto le foto “da sposi”, secondo un’usanza molto comune in Taiwan, nonostante il loro matrimonio avrebbe dovuto essere celebrato il prossimo ottobre. La notizia del singolare matrimonio ha fatto subito il giro del mondo, suscitando la curiosità di molti e facendo scendere anche qualche lacrima. Anche questo, in fondo, è stato un modo per rendere un amore immortale.

EDS