Rissa tra borseggiatrici a Venezia, volano calci e pugni – VIDEO

(Facebook)

Il video pubblicato su Facebook da Franco Dei Rossi, leader del movimento dei “cittadini non distratti” sta facendo molto discutere. Nelle immagini che potete vedere qui sotto si può “apprezzare” una rissa furibonda tra giovani borseggiatrici bosniache di etnia rom di fronte all’imbarcadero Actv della linea 2 a Venezia. Si tratta di una zona molto affollata di turisti dove spesso si creano lunghe code. Una situazione molto favorevole a chi è sul posto tutti i giorni per sottrarre borse, portafogli e telefonini dalle tasche dei malcapitati. Come si può vedere nel video girato con uno smartphone volano calci e pugni senza esclusione di colpi fino a quando un turista americano non interviene nel tentativo di dividere le litiganti. Da ciò che si apprende si tratta di una faida nata per il controllo del territorio. Una delle capo banda ha iniziato ad urlare ad altre ragazze di andarsene perché quella non era la loro zona. La risposta non si è fatta attendere e in pochi istanti è scoppiata la rissa.

Ecco il video:

F.B.