Ragazzini prendono in giro la figlia disabile: “Anche la loro madre rideva”

(Websource/archivio)

Uno spiacevole episodio si è verificato in un supermarket in Gran Bretagna: qui due ragazzini si sono avvicinati ad una loro coetanea disabile cominciando a prenderla in giro. La madre della bimba è rimasta inorridita di fronte all’insensibilità mostrata da due giovanissimi evidentemente assai carenti in materia di educazione e rispetto per gli altri. Ma ciò che è peggio è che la stessa donna ha riferito che anche la mamma dei due non ha fatto nulla per fermarli, ridendo anzi assieme a loro. E neanche il minimo accenno di scuse è stato rivolto alle due povere malcapitate da questa persona. La bambina è nata con una rarissima malattia nota come ‘sindrome di Dandy Walker’, in base alla quale chi ne è affetto mostra un eccesso di fluidi al cervello. E purtroppo non è la prima volta che la bambina diventa oggetto di odiosi commenti, per stessa ammissione della sua genitrice: “Quando quella donna ha chiesto ai suoi figli perché stessero ridendo e poi ha visto la mia piccola, ha iniziato a sogghignare a sua volta” il suo racconto. Mai la donna avrebbe potuto immaginare che un’altra persona con dei figli potesse mostrare un simile disprezzo. Il supermercato, dopo aver saputo dell’accaduto, ha porto le proprie scuse ufficiali precisando che all’interno dei suoi locali non c’è spazio per pregiudizi e mancanza di civiltà.

S.L.