Una foto abbandonata e l’appello: “Aiutatemi a trovare la proprietaria”

(Facebook)

Una foto finita nel cassonetto della spazzatura della stazione di Milano: lo scatto mostra probabilmente una mamma e una figlia abbracciate e sedute su un prato. Si tratta di una foto che probabilmente qualcuno ha smarrito o ha buttato via per sbaglio e che una donna ha trovato e pubblicato su Facebook, lanciando un appello affinché si possa trovare il proprietario. Infatti quello scatto potrebbe ancora avere un forte valore simbolico per qualcuno. Scrive la donna su Facebook: “Oggi, 11/09/2017, verso le 12.30 nella stazione di Porta Venezia a Milano, sul binario del passante S13 diretto a Pavia, ho trovato questa fotografia”.

La donna descrive la foto: “Stava sopra un cestino della spazzatura e ritrae una mamma e la sua bambina, sul retro della foto una dedica commovente di questa madre alla figlia, dalla quale si può dedurre che questa bambina non c’è più. E una data: 25/09/2014. So per certo che a questa madre farebbe molto piacere riavere questa fotografia, quindi ci voglio provare così. Condividiamola, soprattutto amici che vivono a Milano e provincia. Sarebbe davvero molto bello che tornasse nelle mani di questa donna. Pensate a come si sentirebbe, a cosa significherebbe per lei. Ce l’ho qui in un cassetto, magari ci metteremo dei mesi a trovare questa persona, però secondo me ce la possiamo fare”. All’appello hanno risposto in tantissimi e infatti migliaia sono le condivisioni in poche ore.

GM