Schianto in scooter: muore una giovane pallavolista

Giorgia Longo (foto dal web)

Giorgia Longo aveva 17 anni e una grande passione per la pallavolo, tant’è che militava in serie B2, tra le file della Normac-Avb. Nelle scorse ore, è stata vittima di gravissimo incidente in sella al suo scooter, un Kymko Agility, all’altezza di Toys Center, in via Adamoli, a Genova. Giorgia Longo, infatti, viaggiava dall’entroterra in direzione centro città, quando per cause in corso di accertamento ha perso il controllo del mezzo, andandosi a schiantare contro il guard rail al centro della carreggiata. La giovanissima pallavolista è morta sul colpo, nonostante i tentativi dei soccorritori di salvarle la vita. Al momento, gli agenti della sezione infortunistica della polizia municipale stanno ancora cercando di capire cosa sia accaduto, ma sembra che tutto sia stato determinato da una brusca frenata.

Il dramma della morte di Giorgia Longo ha sconvolto parenti e amici, che hanno lasciato decine di commenti sul profilo Facebook della ragazza. Pietro scrive: “Ti amerò per tutta la vitae quando ci rivedremo ti ringrazierò per avermi dato la forza di perseverare e raggiungere il nostro sogno, perché so che sarai sempre con me, fino all’ultimo battito del mio cuore”. Devastato dal dolore anche Marco: “Perché alla fine nella pallavolo siamo tutti una famiglia, riposa in pace”. Proprio la sua squadra di pallavolo dedica a Giorgia Longo queste parole: “Ieri sera ci è giunta una terribile notizia. Giorgia Longo ha avuto un incidente mortale mentre rientrava a casa dopo l’allenamento con la prima squadra. Il presidente Carlo Mangiapane, i dirigenti, i tecnici e le atlete della Normac AVB si stringono intorno alla famiglia di Giorgia per la tragica scomparsa”.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

GM