Morta improvvisamente la giornalista Cristina Bassetto

Cristina Bassetto
Cristina Bassetto (Websource/archivio)

Cristina Bassetto, giornalista di punta dell’AdnKronos, è morta improvvisamente nella notte nella sua casa di Milano. La donna, 53 anni, è stata trovata senza vita dalla figlia che ha subito dato l’allarme. Per sua mamma però non c’era più nulla da fare e i sanitari giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso avvenuto con ogni probabilità per cause naturali.

Cristina Bassetto aveva iniziato a lavorare giovanissima nella redazione milanese dell”Avanti’ per poi passare nel 1994 all’Adnkronos. Tra le sue attività più celebri la cronaca fatta durante Mani Pulite. I colleghi scrivono: “Cristina è stata e rimarrà per sempre un punto di riferimento e un esempio per tutta la redazione e per il giornalismo italiano per la sua grande esperienza, la sua forza e la sua ironia. Il gruppo Adnkronos, il presidente, l’amministratore delegato, il direttore e tutta la redazione si stringono alla figlia Francesca e ai familiari di Cristina in questo momento di immenso dolore”.

F.B.