Napoli, il mistero del 33enne scomparso: “Ritrovata l’auto abbandonata”

(Websource/Archivio)

Dallo scorso 20 settembre non si hanno più notizie di lui. Luis Paez Valderrama, 33 anni, è scomparso a Giugliano (Napoli) dopo essere uscito di casa alle 8 con l’auto della madre, dicendo che sarebbe andato a casa di una sua amica a Mugnano. L’auto è stata ritrovata a Portici, abbandonata e mal parcheggiata, ma del giovane non c’è traccia.

I suoi familiari hanno già presentato denuncia ai Carabinieri. La madre ha cercato il ragazzo in tutti gli ospedali, ma senza alcun successo. Luis è alto un metro e 75, ha i capelli corti, gli occhi castani, nessun segno particolare eccetto tre tatuaggi: un albero sull’avambraccio, un falco sull’addome e delle iniziali sul tallone. Il giorno della scomparsa indossava una maglietta nera, pantaloni bianchi, scarpe sportive Adidas e un giubbotto di pelle nero. Chiunque lo abbia visto o sia in grado di dare informazioni utili al suo ritrovamento è pregato di mettersi al più presto in contatto con le autorità competenti.

EDS