“Non sono il padre, non vedete che è cinese?”, e il pubblico se la ride – VIDEO

(Websource/mirror.co.uk)

Un ospite della trasmissione tv britannica ‘Jeremy Kyle Show’ ha affermato che non è sicuramente lui il padre di una bambina a causa delle presunte fattezze “da cinese” di quest’ultima, come il diretto interessato sostiene. A portarlo davanti alle telecamere è stata Susan, la sua ex, e l’uomo, il cui nome è Kenny, è andato con la sua nuova compagna May. La questione ha suscitato l’ilarità del pubblico, visto che la regia ha mandato in onda un filmato della piccola, che di cinese non sembra avere proprio nulla. Il presentatore si è fatto portatore di questo divertimento generale. Susan ha attaccato il suo ex compagno dicendo che quella lì è la sua figlia al 100%, e che a riprova di questo si può notare anche lo stesso stile di capelli, definito ‘da rockstar’ da parte degli spettatori. La difesa dell’uomo è stata un misero: “Io non ho i capelli neri”. Il presentatore ha insinuato che la madre fosse ancora innamorata di lui, cosa smentita dalla donna. I risultati della macchina della verità hanno mostrato che Kenny ha mentito, imbrogliando Susan quando stavano insieme. Tra l’altro successivamente sono stati svolti degli esami del Dna, e gli esiti del test hanno dimostrato che Kenny è effettivamente il padre biologico della piccola Kirsty. Susan ha accettato di fargli vedere la bambina e di restare in contatto. Gli utenti si sono scatenati sul web, ed in particolare su Twitter, rilasciando tanti commenti ironici su questa assurda vicenda. Tra i più belli c’è questo: “Ha più capelli la bambina che cellule cerebrali i due genitori”.

S.L.

Guarda il video