Laura, 40 anni, la prima sposa single della storia

Laura Mesi è la prima donna italiana ad essersi sposata con se stessa. La donna, 40 anni, ha deciso di organizzare un matrimonio per celebrare l’amore per sé stessa, la prima sposa single. ”Abito da sola da 5 anni e da quando ho 38 anni ho dichiarato che a 40 mi sarei sposata – ha raccontato la sposa -. Se non avessi trovato il principe azzurro sarei comunque convolata a nozze e così ho fatto. Nessuno credeva che avrei avuto il coraggio e invece mi sono sposata. A febbraio sono iniziati i preparativi e lunedì sono tornata dalla luna di miele in Egitto, rigorosamente sola”. Laura è un’istruttrice di fitness che non ha ancora incontrato l’uomo della sua vita e così ha deciso di prendere questa incredibile decisione. Ha indossato un meraviglioso abito bianco con centinaia di Swarovski, ha acquistato la fede nuziale doppia ed è stata accompagnata da cinque damigelle. ”Mi sento una persona sana, sono eterosessuale, e felice e ho una bella opinione di me – ha spiegato –. Non ho chiesto niente a nessuno mi sono organizzata il matrimonio e me lo sono pagata interamente io. Qualcuno magari mi criticherà, ma sono convinta di non aver fatto niente di male. Sono felice così e soprattutto ho coronato il mio sogno”. E la sua famiglia come ha deciso di prendere questa decisione? Appoggiandola in tutto e per tutto. ”Mio fratello all’inizio era un po’ contrario quando gli ho chiesto di accompagnarmi all’altare – ha detto Laura -, perché mio papà non c’è più. Poi si è convinto ed ora è fiero di me, è orgoglioso, e durante il matrimonio si è anche emozionato”.

M.O.