(Websource/archivio)

Gravissimo incidente questa notte intorno all’una nel comune di Buggiano, in via Provinciale Lucchese. I vigili del fuoco di Pistoia sono intervenuti per un grave incidente stradale e si sono trovati di fronte ad una scena che non avrebbero mai voluto vedere. Il conducente dell’utilitaria, Gianmarco Vigna, operaio di 25 anni residente a Massa e Cozzile (Pt), era rimasto incastrato tra le lamiere dopo il devastante impatto con un camion. I pompieri lo hanno estratto non senza fatica per permettere l’intervento del 118 anche se la situazione era apparsa sin da subito gravissima e compromessa. I sanitari infatti non hanno potuto fare altro che constatare la morte del povero Gianmarco dati che ogni tentativo di rianimazione sarebbe stato inutile di fronte a ferite e lesioni di tale entità che avevano portato la morte sul colpo.

In base alle prime ricostruzioni  pare che il giovane stesse percorrendo via Pistoiese con direzione Montecatini Terme quando, per cause ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo della sua Peugeot 206, ed è andato a sbattere molto violentemente contro un autocarro regolarmente parcheggiato fuori della sede stradale. La salma su disposizione della Procura è già stata affidata ai familiari che ne potranno disporre per le esequie.

F.B.