Francia: crollo allo stadio durante la partita, bilancio gravissimo – VIDEO

(Screenshot Youtube)

Si è consumato un dramma stasera nella Ligue 1, la massima divisione francese. Diverse persone sono rimaste ferite nello stadio di Amiens, nel nord della Francia. Era in quel momento in corso una partita tra i padroni di casa e il Lille. All’improvviso è crollata una balaustra. Il crollo è avvenuto proprio mentre i tifosi del Lille esultavano per il primo gol, realizzato dal difensore Fodé Ballo-Touré. In decine sono caduti per diversi metri. 29 persone sono rimaste ferite e almeno sei risultano in gravi condizioni. Le immagini di quanto accaduto stanno facendo il giro del mondo. Lo stadio Licorne, che ha una capacità di 12.000 posti, è stato sgomberato dopo l’incidente, e la partita ovviamente non riprenderà per ragioni di sicurezza. L’Amiens Sporting Club milita per la prima volta in Serie A.

Due mesi fa, il dramma dello stadio ‘Demba Diop’ di Dakar: uno dei muri della struttura è crollato all’improvviso sugli spettatori che stavano abbandonando l’impianto sportivo, causando 8 morti ed almeno 50 feriti gravi. Secondo quanto riportato dai media locali, prima del crollo era scoppiata una rissa tra i tifosi avversari. A questo punto la polizia è intervenuta per sedare la rissa ed ha lanciato dei lacrimogeni sugli spalti. Alcuni degli spettatori hanno quindi deciso di scavalcare il muro per evitare di respirare il gas lacrimogeno. E’ stato a questo punto che la parete della struttura ha ceduto franando sulle persone che cercavano di fuggire. Sotto accusa erano finiti gli standard di sicurezza della struttura.

GUARDA VIDEO

GM

.