(Websource/archivio)

Un 25enne è stato accusato di aver violentato ed ucciso una donna di 72 anni, trovata morta all’interno della sua casa a Fleckney, nella regione inglese del Leicestershire. La vittima si chiamata Jane Hings, era una pensionata ed è stata rinvenuta senza vita da un suo conoscente. I vicini la ricordano come una persona dolce, gentile e premurosa. Viveva da sola e non aveva altri parenti. Il delitto è avvenuto tra sabato sera e domenica mattina. E l’assassino, Craig Keogh, deve per l’appunto rispondere di omicidio, furto ed altri due reati inerenti lo stupro. La polizia ha detto che l’inchiesta riguarda anche il furto dell’auto di Jane, con la quale Keogh si è schiantato contro altre vetture. L’omicida è un senza fissa dimora ed è già comparso al cospetto del giudice, davanti al quale dovrà ritornare quest’oggi. Sempre il locale dipartimento di polizia ha fatto sapere che il corpo di Jane Hings è stato scoperto alle 8:00 di domenica mattina. Dai residenti si è venuti a conoscenza del fatto che, pur non essendosi mai sposata, aveva avuto un figlio.

E’ tutto così triste

L’amica Amee Niezawitowski, 41 anni, ha dichiarato: “È così triste che Jane non sia più qui, era una persona estremamente affettuosa. Non l’avevo più vista da qualche mese, pensavo fosse stata in ospedale. Ad ogni modo sapeva che per qualsiasi cosa avrebbe potuto contare su di me. So che non aveva alcun fratello o sorella e che aveva dovuto affrontare dei problemi di salute, dei quali preferiva però non parlarne”. Un altro vicino fornisce le stesse informazioni ed aggiunge che Jane aveva avuto un levriero come unica compagnia fissa: “Direi che era una persona abbastanza isolata, anche se periodicamente riceveva la visita di un assistente. Da quanto ne so, questi l’ha vista per l’ultima volta alle 22:00 di sabato e tutto sembrava normale. Poi al mattino successivo era morta”. La polizia continua ad effettuare dei rilievi in casa della donna, e questa situazione sembra possa andare avanti ancora per altri giorni.

S.L.