(Websource/archivio)

Una giovane madre uccisa dall’uomo che le aveva promesso di farle trascorrere un romantico weekend insieme ha avuto il tempo di mandare un messaggio con tanto di foto a suo fratello prima di essere strangolata. Il motivo è da ricercare nel fatto che la vittima, Olga Emelyanova, si è rifiutata di fare sesso con il suo carnefice, Rasim Sadykov, di 30 anni. Il fatto è avvenuto nella periferia di Salavat, in Russia. La ragazza si era separata di recente da suo marito e pare abbia conosciuto colui che poi l’ha uccisa attraverso un sito web per incontri. L’assassino è stato poi rintracciato dalla polizia dopo essere stato riconosciuto grazie ad una foto che Olga aveva inviato a suo fratello poco prima di morire. All’immagine era stata allegata una frase divertita inerente il suo appuntamento.

E’ stato incastrato

L’omicida ha confessato tutto alla polizia, con la giovane madre uccisa dopo averla strangolata con un pezzo di corda, per poi nasconderne il corpo tra i cespugli. Ci sono voluti sei giorni prima di ritrovare i suoi resti. Subito dopo aver nascosto le prove del crimine commesso, Sadykov era anche riuscito a trasferirsi indisturbato in un’altra città. Ovviamente non c’è alcun testimone che possa riferire informazioni utili su questo terribile delitto, ma per fortuna Olga, anche se in maniera inconsapevole, ha fornito agli inquirenti un aiuto determinante con la foto che aveva scattato e che la ritrae sorridente in auto con l’omicida. E’ stato riscontrato che subito dopo aver spedito quell’immagine, il telefono di Olga era andato offline e lei non aveva più risposto a chiamate o messaggi. Per questo motivo la sua famiglia si era rivolta alla polizia. L’assassino rischia ora 15 anni di carcere, ai due figli della vittima penserà Roman, 32 anni, il suo marito. I bambini si chiamano Denis e Kristina e hanno rispettivamente 10 e 3 anni. In un messaggio l’uomo ha ricordato la donna scrivendo: “Riposa in pace, tesoro…ti amavo, ti amo ancora e ti amerò per sempre… grazie a tutti per il sostegno”. Un altro episodo di violenza era capitato ad una 72enne, violentata ed uccisa da un giovane di 25 anni.

S.L.

TUTTE LE NEWS DI OGGI