Omicidio Olivastri: scagionato l’unico sospettato, il delitto è un mistero

Olivastri
(Websource/Archivio)

Si è conclusa con un nulla di fatto l’indagine relativa al delitto di Maria José Olivastri, 42enne ex postina trovata morta il 9 agosto del 2001 in una canaletta di Terradura (Padova), con mani e piedi legati e interamente avvolta da un lenzuolo a fiorellini. Dall’esame autoptico è stato riscontrato che la donna non presentava ferite né lividi e che la morte era dovuta ad una frattura al collo. Gli investigatori avevano cominciato l’indagine cercando di risalire dal luogo in cui era stato ritrovato il cadavere al luogo in cui il corpo era stato gettato nella canaletta, quindi avevano ristretto la cerchia dei sospettati a quattro persone: l’ex compagno, un amico con cui aveva preso un caffè nei giorni precedenti, un conoscente ed un massaggiatore che si era invaghito di lei.

Presto i sospetti sugli amici e l’ex compagno sono caduti, da una ricostruzione degli eventi, infatti, gli investigatori hanno scoperto che Maria quel giorno era andata ad Albano in cerca di un lavoro stagionale come massaggiatrice e che nel corso della giornata aveva presentato diversi curriculum negli alberghi della zona (un testimone, l’ultimo ad averla vista, la colloca poco fuori dall’Albergo Torino) ma che da li nessuno l’aveva vista tornare. L’unico dei sospettati che si trovava in zona era dunque il massaggiatore, ma anche contro di lui non esistevano prove a carico, finché a casa sua non sono state trovare delle lenzuola che somigliavano a quelle in cui è stata avvolta la vittima.

Lo sviluppo delle indagini ha riacceso un barlume di speranza, ma dalle analisi compiute dalla scientifica è risultato che le lenzuola, seppur presentano un motivo simile (i fiori gialli su sfondo bianco), non possono ritenersi le stesse. In seguito al risultato delle analisi sulle lenzuola le forze dell’ordine si sono viste costrette a prosciogliere l’accusato ed unico sospettato per l’omicidio della Olivastri. L’indagine quindi si trova in una fase di stallo ed il delitto assume sempre più i contorni di un mistero senza soluzione.

F.S.