Cagliari, ritrovata la 15enne scomparsa

Sofia Dessì (Websource / archivio)

E’ stata ritrovata e sta bene Sofia Dessì, la 15enne di Guspini, in provincia di Cagliari, scomparsa ieri mattina. La ragazza era uscita di casa e, come ogni giorno, aveva preso il pullman alle 7.45 per recarsi a scuola, al Liceo Classico e Linguistico “E. Piga” di Villacidro. Arrivata a destinazione, però, la giovane studentessa non è scesa dal bus e – per ragioni ancora da chiarire – avrebbe proseguito per Cagliari. Il suo caso era stato rilanciato anche dalla trasmissione “Chi l’ha visto?”, con i genitori di Sofia che avevano telefonato in diretta.

L’allarme è scattato poco dopo le 14.30 di ieri, quando la 15enne sarebbe dovuta rientrare a casa, dove i genitori l’aspettavano come sempre per pranzo. Non vedendola, e dopo numerose chiamate al suo cellulare, la mamma e il papà di Sofia hanno subito pensato al peggio e avvisato i Carabinieri, che hanno fatto scattare le ricerche. La locale Prefettura ha immediatamente attivato il Piano ricerche delle persone scomparse. Poco fa è giunta la notizia del suo ritrovamento, grazie a una volante che l’ha vista e riconosciuta mentre camminava nei pressi di viale Ciusa, a Cagliari. Secondo le prime informazioni, la ragazzina è stata accompagnata in Questura e sta bene. Resta ora da capire quali siano state le ragioni che l’hanno spinta a tale gesto.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

EDS