(Websource / archivio)

Ha dell’incredibile la storia di Jessica Gomes e Aaron Bairos. I due si sono diventati marito e moglie dopo qualche anno di fidanzamento lo scorso 9 settembre, ma si conoscono da ben 27 anni. Sono infatti nati lo stesso giorno nello stesso ospedale, il Morton di Taunton, vicino a Boston, nel Massachusetts (Usa), il 28 aprile del 1990, e sono cresciuti a pochi chilometri di distanza l’uno dall’altra. E ora passeranno il resto delle loro vite insieme.

Nonostante tutte queste coincidenze, i due hanno fatto fino all’adolescenza vita a sé e si sono conosciuti ufficialmente solo al liceo, quando due amici comuni li hanno presentati. Allora hanno iniziato a frequentarsi e subito è sbocciato un feeling speciale, poi culminato in vero e proprio amore. Poi, quando hanno iniziato a frequentare la scuola guida insieme, hanno scoperto di essere nati lo stesso giorno, uno dopo l’altro, e nella stessa sala parto. E’ stato come incontrare di nuovo una vecchia conoscenza. “Sapevo dall’inizio che Aaron era diverso dagli altri: è rispettoso e con lui non mi annoio mai”, ha raccontato Jessica a People. “Dopo che abbiamo scoperto che siamo nati lo stesso giorno abbiamo collegato i puntini: eravamo anche nello stesso ospedale”.

Insomma, la loro è una storia da film, tanto più che i novelli sposi erano gli unici bebè venuti al mondo quel giorno al Morton Hospital di Taunton, come documenta un ritaglio di giornale ritrovato dalla mamma di Aaron. Anche i rispettivi genitori della coppia sono rimasti sorpresi quando sono venuti a sapere della coincidenza. “All’inizio non ci credevo, pensavo fosse uno scherzo, ma la concomitanza dei nostri compleanni alla fine è solo un aspetto della nostra relazione: il meglio deve ancora arrivare”, conclude Jessica.

(Websource / archivio)

EDS