Muore in sella al suo scooter: mistero sulle cause

Francesco Avino
Francesco Avino (foto dal web)

Era uno studente universitario iscritto alla facoltà di Ingegneria, Francesco Avino, 22 anni, residente a Vecchiano, nel pisano. Si trovava in sella al suo motorino quando ha perso la vita in seguito a un incidente avvenuto a un incrocio, regolato da un semaforo. Il dramma si è consumato a Migliarino, in prossimità dell’incrocio fra la strada statale e via Bruno, vicino al ponte sul Serchio. Francesco Avino andava verso Pisa ed era appena uscito di casa. Non sono ancora chiare le dinamiche che hanno portato all’incidente, che si sta tentando di ricostruire. Non dovrebbero esserci comunque coinvolti altri mezzi. I soccorsi sono stati chiamati da automobilisti di passaggio.

Sul luogo del drammatico incidente, sono arrivare le forze dell’ordine che hanno ricostruito l’accaduto. Sono giunti anche mezzi e uomini del Suem 118, con un’ambulanza della Misericordia di Pisa. Hanno però potuto solo constatare il decesso di Francesco Avino. Sarà ora l’autopsia a chiarire cosa è successo. Scene di disperazione quando il papà della giovane vittima, Alessandro Avino, è arrivato sul posto. L’uomo ha iniziato a lamentare nei confronti dei vigili urbani: “Non è possibile che non ci siano testimoni”. Poi ancora mostrando i segni probabili di una frenata: “Guardate quelle strisce, possono essere importanti”. Sul posto anche altri parenti, compresa la mamma del giovane, che non si dava pace. Intanto il sindaco Sergio Di Maio lancia un appello: “Se ci sono testimoni dell’incidente si facciano avanti”.

Ancora un dramma sulle strade della Toscana: un incidente violentissimo si è consumato due giorni fa all’alba sul raccordo Siena-Bettolle, in direzione Sud. Lo schianto è avvenuto all’altezza di Pian delle Cortine, a pochi metri dalla grande curva che porta al distributore, nel territorio comunale di Castelnuovo Berardenga. In base a quella che è la ricostruzione finora fatta dai militari dell’Arma dei Carabinieri di Castelnuovo, un’auto è uscita fuori strada e nello schianto hanno perso la vita due persone, mentre una terza è rimasta ferita. Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco. I due giovani morti avevano 21 e 22 anni. Si tratta di due ragazzi kosovari, esattamente come quello rimasto ferito, più giovane delle due vittime.

GM