Nicolò, il piccolo di 4 anni schiacciato dall’armadio mentre gioca

Nicolò
Il piccolo Nicolò Tassan

Immane tragedia a Marcon, in provincia di Venezia. Nicolò Tassan, un bambino di 4 anni è rimasto travolto e schiacciato da un armadio che si trovava nella sua stanza. Pare che stesse cercando di prendere un gioco e che si sia arrampicato al mobile non fissato alla parete. In pochi istanti la tragedia che è avvenuta in un momento di gioia dato che proprio in quel momento in casa si stava festeggiando il compleanno della mamma della piccola vittima. Proprio la donna, recatasi in cameretta dopo aver sentito uno strano rumore, ha trovato il figlio schiacciato dall’armadio alto circa due metri.

Subito è scattato l’allarme e in pochi istanti nell’appartamento della famiglia Tassan di Via Piave è arrivata l’ambulanza del 118. I sanitari hanno trovato povero Nicolò ancora vivo, ma in gravissime condizioni. Il piccolo paziente è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Treviso dove, poche ore dopo il suo arrivo e numerosi tentativi di salvargli la vita il bimbo è morto. Sul posto sono poi giunti anche i Carabinieri che hanno effettuato un sopralluogo e si stanno occupando di ricostruire in modo dettagliato quanto accaduto. L’ipotesi più probabile rimane quella del tentativo di prendere un gioco dall’armadio.

F.B.