“Sto facendo sesso a tre, spero tu capisca se non vengo a lavoro”

sesso a tre
(Websource/archivio

Il proprietario di un bar di Filthy a Newcastle stava aspettando quel ragazzo che lo aveva così impressionato al colloquio per il suo primo giorno di lavoro. Sarebbe stato in prova per alcune settimane, ma sembrava proprio essere la persona giusta arrivata al momento giusto. Qualcosa però quella mattina non è andata come doveva. Il datore di lavoro infatti ha sentito squillare il telefonino e h letto un messaggio inviatogli proprio da quel ragazzo che lui aveva intenzione di assumere: “Devo essere sincero. Questa mattina non verrò al lavoro. Ho incontrato due ragazze che sono disposte a fare sesso a tre con me. Spero che tu capisca. E’ un’occasione che non posso perdere. Spero che tu capisca, in caso contrario faccio quello che ogni uomo farebbe al mio posto”.

Il proprietario del bar ha condiviso su Facebook il messaggio e la storia è subito diventata virale. Per questo motivo l’uomo ha deciso che sarà la gente sul web a decidere se lui debba accettare o meno la scusa addotta dal ragazzo e riprenderlo a lavorare al bar. L’uomo, convinto che fosse solo una scusa e che in realtà non siano mai esistite quelle due ragazze, ha dato tre opzioni: il licenziamento, l’invio del messaggio alla mamma del ragazzo, fargli dare lezioni di scuse dai colleghi. Molti sul web però hanno proposto una quarta via: dargli un aumento subito.

F.B.