Jessica Tellatin

Jessica Tellatin e mamma Consuelo (Facebook)

Aveva commosso l’opinione pubblica la vicenda di Jessica Tellatin, che a settembre scorso era scomparsa ad appena 26 anni per un cancro al cervelletto. Qualche mese dopo, alla ragazza venne conferita una laurea alla memoria, che è stata ritirata dalla madre, Consuelo Zoja, circondata dall’affetto e dalla commozione di parenti, amici, conoscenti, oltre che da molti componenti dell’Ateneo. La donna sta ora vivendo un momento difficile, infatti da qualche giorno non riesce più a entrare profilo Facebook della figlia, del quale aveva regolarmente la password. In quella pagina c’erano tanti ricordi che la legavano alla sua Jessica, ma forse a causa di qualche segnalazione, l’account è sospeso e non vengono accettate user e password che per anni mamma e figlia avevano condiviso.

La mamma di Jessica Tellatin si è così sfogata: “Facebook mi ha portato via Jessica, c’erano foto e frasi postate da lei in questi anni che non potrò più rivedere. Anche quando Jessica era qui con me entravo nel suo profilo, e lei faceva lo stesso con il mio. Non essendo molto abile con queste cose lei controllava che non facessi condivisioni poco opportune. Dopo la sua scomparsa l’accesso virtuale mi dava l’idea di averla ancora qui. Sembra una stupidaggine, ma per me significava tutto. E’ un gran dolore”. Intanto il nipote di Consuelo Zoja e cugino di Jessiva ha inviato un messaggio al centro assistenza di Facebook per capire cosa possa essere successo e chiedere che l’account venga riattivato.

GM