Chieti: Gratta e Vinci milionario, caccia al fortunato

Gratta e Vinci
(websource/Archivio)

Livia Silvestri, proprietaria di una tabaccheria in via Italia a Gissi (Chieti), questa mattina ha scoperto che il suo centro vendita è stato baciato dalla fortuna, quando ha trovato affisso sulla saracinesca una fotocopia di un gratta e vinci milionario. Il cliente, appena diventato milionario, ha ringraziato la proprietaria del tabacchino in forma anonima e presto andrà a ritirare il corposo premio in denaro che ammonta a 2 milioni di euro. La notizia della vincita ha ovviamente suscitato grande curiosità negli abitanti del paesino in provincia di Chieti che si chiedono se il fortunato vincitore sia uno dei loro compaesani o un semplice avventore di passaggio.

Questo 2017 è stato un anno particolarmente fortunato per i giocatori di Gratta e Vinci, diverse sono state le vittorie milionarie in giro per l’Italia. La prima di queste risale al 29 marzo, un fortunato giocatore ha preso un biglietto da 5 euro e dopo aver grattato si è reso conto di aver vinto la stratosferica cifra di 5 milioni di euro. La vincita milionaria in quel caso  è stata fatta a Roma, pochi giorni dopo un’altra vincita milionaria, questa volta al Superenalotto. Le possibilità di vincere una tale somma con un semplice Gratta e vinci è una rarità, eppure due settimane dopo una donna, a Belpasso, provincia di Catania (Sicilia), ha bissato la clamorosa vincita romana portandosi a casa 5 milioni di euro.

Per qualche mese la fortuna in giro per l’Italia si è arrestata ma poi, il 10 agosto a Voghera un avventore ha preso l’ennesimo biglietto da 5 milioni di euro di questo 2017. Trovarsi davanti ad una simile fortuna non è sempre facile da realizzare, come dimostra il vincitore che lo scorso 22 settembre a Falconara, ha grattato un Maxi Miliardario e sebbene avesse vinto non si era reso conto che il premio era di 5 milioni di euro, rimanendo di stucco per qualche istante prima di capacitarsi di quanto appena accaduto.

F.S.