Stroncata da un male incurabile: aveva solo 28 anni

Natalie Riker
Natalie Riker (Facebook)

Ha sconvolto tutti il decesso di Natalie Riker, 28 anni: era insegnante del «British college» di Gallarate e abitava ad Arona. La giovane, di origini americane, era la compagna di Victor Ganci, ex giocatore di Dufour Varallo e Gattinara. “Non dimenticheremo mai il suo sorriso e la sua dolcezza”, dicono ora i colleghi e amici dell’insegnante. La direttrice dell’istituto in cui Natalie Riker insegnava, Paola Diana, la ricorda così: “Era amatissima dai suoi bambini e anche dagli adulti che frequentavano i suoi corsi. Era bellissima, piena di vita, generosa e appassionata del suo mestiere”.

Un amico scrive su Facebook: “Ciao Nat ti ricorderò con quel sorriso stupendo, sono sicuro che continuerà a splendere”. Anche una sua amica che risiede negli Usa ha voluto dedicarle queste parole: “Natalie Riker era una delle mie incredibili amiche che ho in Italia! Non c’era mai stato un momento noioso! Dai matrimoni alle partite di calcio. Sono così grata di averla conosciuta”. Un’altra giovane vita spezzata dal cancro, dunque: nei giorni scorsi, era venuto a mancare Andrea Attorresi di 28 anni, un giovane sportivo, residente a Lapedona. Il ragazzo è morto in pochi giorni, stroncato da una malattia incurabile che si è palesata troppo tardi per poter tentare qualsiasi tipo di terapia.

GM