Torino: uomo accoltellato alla gola da un nigeriano

nigeriano
(Websource/archivio)

Episodio gravissimo questa mattina al mercato del libero scambio «Barattolo» di via Carcano, a Torino. Erano circa le 7.40 quando un 27enne proveniente dalla Nigeria ha aggredito un 52enne italiano e lo ha poi colpito alla gola con un coltello. L’aggressore ha poi colpito al petto anche un amico della sua vittima, ma quest’ultimo grazie agli spessi vestiti non ha riportato alcuna ferita. Alcune persone presenti sul posto insieme agli agenti della polizia municipale sono riuscite a fermare il nigeriano mentre qualcuno chiamava l’ambulanza per soccorrere il 52enne. I sanitari hanno provato a rianimarlo per oltre 40 minuti sul posto ma alla fine si sono dovuti arrendere e accertarne il decesso senza avere nemmeno la possibilità di portarlo al Pronto Soccorso.

Il nigeriano  è stato fermato e condotto presso il Comando della Polizia Municipale. Si cerca ora di capire cosa sia accaduto e quali siano i motivi che abbiano spinto il 27enne a compiere un gesto tanto folle e scriteriato. Tra le prima ipotesi quelle di un banale screzio tra i partecipanti al mercatino, forse per una questione di spazi nelle bancarelle della vendita. Nel frattempo il mercato è stato sospeso sia per rispetto nei confronti della morte di un uomo sia per ragioni investigative dato che i rilievi sul posto da parte della polizia sono ancora in corso.

F.B.