Milano, tentano di rapire 3 bambini all’oratorio: arrestati 2 kenioti

(Websource / archivio)

Hanno tentato di rapire tre bambini di 7, 10 e 11 anni al bar di un oratorio di Carugate (Milano). Per fortuna, però, il “colpo” non è andato a buon fine e gli aspiranti sequestratori – due kenioti, fratello e sorella, lui 38 anni e lei 34 – sono stati arrestati dai Carabinieri di Vimercate (Monza). I motivi all’origine del loro gesto, al vaglio della Procura di Monza, sono ancora sconosciuti. Entrambi sono regolari sul territorio italiano, incensurati, e vivono nei pressi di Vimercate.

La vicenda è accaduta nel tardo pomeriggio di ieri. La 34enne keniota sarebbe entrata nel bar dell’oratorio, dove decine di bimbi giocavano tra le sale della struttura, e avrebbe afferrato per le braccia tre di loro, tutti italiani. Dopo di che avrebbe tentato di portarli all’esterno, venendo però bloccata da alcuni genitori presenti nella struttura, che l’hanno inseguita urlando. Poco lontano la aspettava il fratello, con l’aiuto del quale sperava di portare a termine l’operazione. Vista la ferma reazione dei presenti, i due sono fuggiti ma, grazie  all’intervento dei militari della stazione locale, chiamati dai genitori, sono stati bloccati poco più tardi. I due kenioti sono stati quindi arrestati e subito trasferiti al carcere di San Vittore. Ora dovranno rispondere dell’accusa di tentato sequestro di minori.

EDS