La fidanzata: “Il mio ex a letto ci sapeva fare molto più di te”. E lui perde la testa

Websource/Archivio

Un momento di depressione superato andando a letto con la sua collega di lavoro. Un giovane uomo di 29 anni ha raccontato la sua storia al The Sun: “Ho fatto sesso con lei un paio di volte, ma è sposata e ora è rimasta incinta di me. La mia fidanzata mi aveva detto che il ragazzo per cui mi aveva lasciato era molto più bravo a letto di me e io volevo che la mia collega mi desse sicurezza in me stesso. Mi sentivo così umiliato e non riuscivo a parlare dei motivi della rottura. Ho avuto un comportamento pessimo, ma tornavo dalla mia collega ogni volta che mi sentivo depresso”. L’uomo racconta quindi così è successo con lei: “Lei ha 24 anni, è sposata ma ha problemi con il marito. Siamo usciti per bere un drink insieme dopo il lavoro e poi l’ho invitata in casa per un caffè. Ci siamo seduti e abbiamo continuato a parlare. Poi ci siamo baciati e una cosa tira l’altra, abbiamo avuto rapporti sessuali”. Una serata che però ha portato strascichi. Infatti la donna è incinta, ma ha capito di essere ancora innamorata dell’ex. È pronta così ad ingannare il marito dicendo che il figlio è suo. Il 29 enne ha concluso così il suo racconto: “Ora sono più depresso di prima”.