Udine, bimba di due anni azzannata da un cane: è grave

cane
(Websource/archivio)

I dettagli di questa ennesima e grave tragedia sono ancora tutti da scoprire. Quello che si sa al momento è che una bambina di soli 2 anni è stata aggredita da un cane intorno alle 16.30 di oggi ad Aiello del Friuli, un piccolo comune della Bassa Friulana. A quanto si apprende la bimba si trovava all’aperto, forse al parco giochi quando il cane le si è improvvisamente rivoltato contro aggredendola e dandole un morso alla guancia. I soccorsi sono stati immediati e sul posto è intervenuta l’equipe medica dell’elicottero del 118, decollato dalla Centrale operativa di Udine insieme a quella d’appoggio di una autoambulanza.

Dopo essere stata stabilizzata sul posto la bambina è stata portata in elicottero  all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine dove è stata ricoverata in codice giallo. Fortunatamente, pur avendo riportato una grave ferita al volto, la piccolina non è in pericolo di vita.

La vicenda dunque non si concluderà come quella recente accaduta a Brescia dove perse la vita la piccola Victoria, la bambina di un anno sbranata dai due pitbull di famiglia nel giardino della loro casa di Flero. Per quella vicenda i due giovani genitori, Egi Zikaj, 25 anni, e la mamma Olga De Luca, 22, assenti al momento del dramma, vennero anche accusati di omicidio colposo.

F.B.