terremoto

(Websource/archivio)

Trema ancora la terra in Italia. Una forte scossa di terremoto è stata infatti registrata dai sismografi dell’Ingv alle 15.10 al largo della costa calabrese, a poche decine di chilometri dalle località di Scalea, Diamante e Santa Maria del Cedro, in provincia di Cosenza.

Il sisma di magnitudo 3.7 della Scala Richter è stato avvertito distintamente dalla popolazione ma fortunatamente per il momento non si registrano danni alle persone o alle cose. Solo molta paura per l’ennesima scossa che ha colpito il sud Italia e la Calabria negli ultimi mesi. Nei giorni scorsi a tremare era stata la Sicilia con una scossa di magnitudo 3.0  avvertita nella zona di Trapani.

F.B.