Como, palazzina in fiamme: paura per la sorte di alcuni bambini

(websource/archivio)

Un incendio è divampato in un’abitazione privata in via S.Fermo, nel centro cittadino, a Como. Sul posto sono intervenuti prontamente i Vigili del fuoco e il 118. Al momento, secondo quanto riferito dagli uomini del Suem 118, non vi è certo la certezza che tutte le persone che erano in casa al momento dell’incendio siano state tratte in salvo. Le ricerche e le operazioni di soccorso, per questo, sono ancora in corso. Nella palazzina, da quanto si apprende, vivono un padre con quattro figli. L’allarme è scattato attorno alle otto e mezza. A segnalare l’incendio erano stati alcuni vicini di casa. Sono così arrivati cinque mezzi dei vigili del fuoco e quattro ambulanze.

Spento l’incendio in tempi record, i pompieri hanno fatto irruzione nell’abitazione utilizzando una scala. Intanto, la polizia ha chiuso la strada in entrambe le direzioni, per ragioni di sicurezza. Allontanati dalla zona dove si trova la palazzina curiosi e residenti, che seguono le operazioni a debita distanza. Verifiche sull’edificio sono tuttora in corso. La situazione è in evoluzione e la paura è soprattutto per i quattro bambini: da quanto si apprende in questi concitati minuti, sarebbero rimasti intossicati in modo molto grave a causa dell’incendio scoppiato nell’abitazione.

GM