Nuova fuga per Dafne Di Scipio: la ragazza ha fatto perdere le sue tracce

Dafne Di Scipio
Dafne Di Scipio (foto dal web)

Ha fatto nuovamente perdere le sue tracce la ventenne Dafne Di Scipio, che nei giorni scorsi era stata data per dispersa nei boschi della Valle Olona, in provincia di Varese. La ragazza, la cui scomparsa aveva creato molto allarme, quando era stata ritrovata aveva spiegato di essersi allontanata volontariamente. Posto sotto interrogatorio, il suo fidanzato Alessandro Brambilla aveva raccontato in quell’occasione che Dafne sarebbe stata rapita da due presunti pusher africani. In queste ore, per Dafne Di Scipio si profila una nuova fuga. A riferirlo è il ‘Corriere della Sera’, che cita fonti investigative.

Che la ragazza avesse un passato tormentato era già noto: infatti, era scappata da una comunità d’accoglienza quando era solo un’adolescente. Anche in questa occasione, i militari dell’Arma dei Carabinieri che seguono la sua vicenda ritengono che possa essersi allontanata volontariamente. Quando era sparita nei giorni scorsi, Dafne Di Scipio si era addentrata da sola nel bosco. Poco dopo, l’uomo che era con lei e con il quale ha una relazione, ha spiegato di averla sentita urlare, quindi di essere sceso dall’auto per prestarle soccorso quando ha visto “alcuni soggetti di nazionalità straniera trascinarla via”. Non è chiaro perché Alessandro Brambilla abbia dato in quell’occasione quella versione dei fatti, contestata poi dagli inquirenti.

 

GM