Dramma a scuola: cade dalla finestra e muore a 13 anni

(websource/archivio)

Dramma stamattina intorno alle undici e trenta in una scuola romana, la Santa Maria di Via Tasso: per cause ancora da accertare è morto un ragazzino di 13 anni. Questi è improvvisamente precipitato da una finestra dell’istituto scolastico, che si trova in pieno centro nella Capitale. Immediatamente soccorso, il 13enne è stato preso in consegna dal personale medico sanitario del Suem 118, che però poco dopo ne ha dichiarato il decesso. Non si conoscono ancora le circostanze che hanno portato alla caduta dalla finestra della scuola. Sull’episodio indaga la polizia.

Un dramma scolastico si è consumato qualche settimana fa, in provincia di Potenza, nel primo giorno dopo il rientro dalle vacanze. L’Istituto comprensivo ”Mons. A. Caselle” di Rapolla, comune italiano di circa 4,500 abitanti della provincia di Potenza, in Basilicata, ha vissuto momenti di vero panico quando un insegnante di 55 anni, il professor Pasquale Recine, ha avuto un malore in classe, davanti ai suoi alunni. Dopo alcuni tentennamenti si è accasciato a terra privo di sensi. Immediatamente i suoi alunni hanno dato l’allarme e in breve tempo sul posto è giunta l’ambulanza del 118, insieme alla Polizia locale. Purtroppo, vane sono risultate tutte le manovre rianimatorie; l’uomo, insegnante di musica, è morto per un infarto.

GM