Elisabetta Gregoraci e l’incontro con Weinstein: partono le querele

Elisabetta Gregoraci
La foto pubblicata da Chi (Websource)

Elisabetta Gregoraci irrompe nella vicenda Weinstein, il produttore accusato di aver molestato e addirittura stuprato decine di attrici tra le quali la nostra Asia Argento. La compagna di Flavio Briatore è stata tirata in ballo da “Chi” che ha mostrato una foto della showgirl accanto a Weinstein e non ha affatto gradito questo accostamento. Oggi sul proprio profilo Instagram ha annunciato azioni legali nei confronti del settimanale: “Il settimanale Chi domani pubblicherà una mia foto accanto a Harvey Weinstein mettendola in copertina. Una foto scattata ad un evento pubblico del febbraio scorso, una tra le mille foto fatte quella sera con le tante celebrità presenti all’evento. Mi è stata falsamente attribuita persino la dichiarazione “Vi racconto io chi è l’orco di Hollywood” come se io mi fossi offerta di parlare di Weinstein. Foto e finto titolo mi accostano ad un personaggio in questo momento molto discusso. Mi vedo costretta ad avviare le necessarie azioni giudiziarie”.

La Gregoraci poi aggiunge: “Quando ho conosciuto Harvey Weinstein posso dire che ho percepito la sua potenza nel mondo del cinema proprio in quell’occasione. Si capiva che è un uomo rispettato e temuto all’interno del magico mondo del cinema americano. Io mi baso su quello che tutti abbiamo letto. Altro non posso aggiungere, perché non sono a conoscenza dei fatti. Certo, lui si presenta in modo gentile, diverso dai racconti di questi giorni, e poi è molto amico di mio marito Flavio Briatore e di Giuseppe Cipriani. Si conoscono da anni. Per quanto riguarda le accuse gravissime che muovono a Weinstein preferisco non parlare. Non conosco la situazione. Posso solo basarmi su quello che tutti abbiamo letto: ma se fosse vero, stiamo parlando di una brutta pagina non solo del cinema, ma della vita”.

F.B.