Bambina abbandonata tra i coyote, polizia trova un corpo: “E’ lei”

bambina abbandonata
(Websource/mirror.co.uk)

La vicenda di Sherin Mathews, la bambina abbandonata dal padre perché non voleva bere il suo latte, si arricchisce di un triste elemento, che rappresenta al contempo anche un drammatico epilogo riguardo a questa vicenda accaduta negli Stati Uniti lo scorso 7 ottobre. La polizia di Richardson, la località del Texas in cui si è svolto il fatto, ha affermato nelle scorse ore di aver trovato il corpo di una bambina di circa 3 anni. Che è proprio l’età della povera Sherin. Il ritrovamento ha avuto luogo a meno di un km di distanza dal luogo in cui suo padre Wesley Mathews aveva dichiarato di aver lasciato la bambina, in una zona infestata dai coyote. L’identificazione ufficiale deve ancora avvenire, ma purtroppo ci sono tutti gli elementi per ritenere che si tratti proprio della sfortunata Sherin. In un primo momento le forze dell’ordine avevano temuto che la bambina potesse essere stata rapita ed avevano anche diffuso un appello allo scopo di ritrovarla. Intanto suo padre, di 37 anni, è stato arrestato, confermando alla polizia di averla lasciata da sola in piena notte per 15 minuti. Una volta tornato a prenderla però, Sherin non era più lì. E come noto, in quel posto si aggirano da sempre dei coyote.

Bambina abbandonata, la posizione del padre si aggraverà

La causa della morte sul cadavere ritrovato è ancora da stabilire. I reati contestati all’improvvido genitore riguardano minacce infantili, abusi e maltrattamento di minore. L’uomo attualmente è libero dopo il pagamento della cauzione, in attesa di comparire a processo in tribunale. La scoperta del cadavere però potrebbe implicare per lui ulteriori e ben più pesanti accuse. Nel frattempo i servizi sociali hanno tolto a Wesley Mathews anche l’affidamento dell’altra sua figlia di 4 anni. Sembra che già negli anni passati gli assistenti sociali si fossero interessati alle sorti delle bimbe. Il sergente Kevin Perlich ha confermato che Mathews aveva segnalato la scomparsa della bambina abbandonata solamente 5 ore dopo che si era verificato il fatto. Sherin soffriva di problemi di sviluppo ed aveva limitate capacità di comunicare a parole. L’ultima volta che la bambina abbandonata dal padre era stata vista indossava un pigiamino nero e rosa.

S.L.