La ruota si stacca dal tir e colpisce un furgone: dramma sull’A13

A13
(Websource/archivio)

Gravissimo incidente questa mattina sull’autostrada A13 all’altezza del casello di Padova zona industriale. In base alle prime ricostruzioni pare che una ruota di un mezzo pesante si sia staccata e in una corsa impazzita sia andata a colpire in pieno un furgone. Poi depositatasi sull’asfalto avrebbe provocato l’incidente di altre due automobili che stavano sopraggiungendo proprio in quel momento. Dopo l’impatto il furgone si è immediatamente incendiato e sul posto sono subito intervenute numerose squadre dei vigili del fuoco insieme alle ambulanze del Suem 118.

Le due persone che si trovavano sul furgone, rovesciato e in fiamme, erano ferite e sono state aiutate ad uscire da alcuni automobilisti che si sono fermati a prestare i primi soccorsi. I vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per spegnere l’incendio e mettere in sicurezza tutta la zona mentre i due feriti venivano trasportati in ospedale. Per entrambi stato di choc e alcune ferite serie. Nessuno di loro però è in pericolo di vita.

Sempre questa mattina un altro gravissimo incidente aveva visto sempre un tir come protagonista. Il mezzo pesante si è scontrato frontalmente e molto violentemente con un’ambulanza che a tutta velocità si stava dirigendo verso l’ospedale di Lecce. In questo caso però alle vittime dell’incidente è andata decisamente peggio dato che il triste bilancio parla di due morti: il conducente dell’ambulanza, il 60enne Gimmi Manni, ed il paziente a bordo del veicolo, l’85enne Luigi Durante.

F.B.