“Ecco perché Briatore non può lasciare Elisabetta”

Briatore
(Websource)

Le voci su presunti dissidi tra Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci si rincorrono ormai da diverso tempo. Poco tempo fa l’imprenditore era stato fotografato dai paparazzi in un lussuosissimo albergo romano in compagnia di una misteriosa ragazza mora e tra i due era spuntata pure l’immagine di un bacio (forse solo sulla guancia). Alcune settimane prima invece aveva fatto discutere una sua battuta secondo la quale “separarsi costerebbe troppo”.

Ora si torna a parlare di una possibile separazione per la coppia sposata da nove anni e con un figlio, Nathan Falco, nato nel 2010. Eppure i soliti ben informati fanno sapere che, pur essendoci effettivamente una crisi coniugale in atto, Briatore non potrebbe mai lasciare veramente Elisabetta e il motivo sarebbe proprio la presenza del figlio. A quanto pare e anche giustamente l’imprenditore piemontese non vorrebbe dare un messaggio sbagliato al bambino ritagliandosi il ruolo di “sciupafemmine” e attribuendosi la colpa di rovinare una famiglia che, almeno all’apparenza, fino a pochi mesi fa era molto felice.

Per smentire qualsiasi dubbio Briatore ha rilasciato anche una dichiarazione ufficiale con l’intento di spiegar quelle foto con quella giovane donna in hotel: “Non devo dire niente, perché non c’è niente da dire. C’era un gruppo di ragazzi, saranno stati una decina, ragazzi e ragazze, credo di Frosinone, mi hanno riconosciuto. Hanno chiesto potevano farsi, qualche selfie come me. Li ho fatti volentieri. Hanno iniziato a scattare, a farsi i selfie. Sono stati piacevoli, educati e dopo qualche selfie con me, durante i saluti, mi ha salutato quella ragazza ed è stata scattata anche quella foto. Ma ti pare che io, un uomo sposato, vado baciare una ragazza in un bar? In pubblico. Io non bacio. Quella foto è il nulla, è una immagine senza storia. Poi, scusa, io ho un figlio, Falco, è la cosa più importante della mia vita, ti sembra che vado a baciare una ragazza e poi …. Se guardi bene la foto, si vede benissimo che non mi sono nemmeno alzato, tenendo il telefonino in mano, perché facevo una telefonata via l’altra, ti sembro il tipo che per baciare una donna nemmeno si alza dal tavolo”.

Briatore
Il bacio incriminato (Spy)

F.B.