Si veste da Maddie McCann per Halloween, ecco la reazione della famiglia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:02
Maddie McCann
Maddie (foto dal web)

Quando si dice uno scherzo di cattivo gusto. In occasione di Halloween  Daniel Gearie, 25enne di Dundee in Scozia, ha pensato bene di travestirsi da Maddi McCann, la povera bambina inglese scomparsa ormai più di dieci anni fa durante una vacanza in Portogallo. Il ragazzo, che si è anche fotografato postando l’immagine sui social network, ha messo una parrucca bionda e la stessa maglia di calcio dell’Everton indossata da Maddie in una delle tante foto diffuse dai genitori nel disperato tentativo che qualcuno la riconoscesse.

Lui stesso su Twitter ha aggiunto questa didascalia: “Ti sei spinto troppo oltre questa volta Daniel”. Poi mentre già l’immagine diventava virale e i commenti negativi e gli insulti si moltiplicavano il 25enne ha aggiunto: “Prima che possiate dire che è una cosa “malata”, so che lo è ma non sono io colui che ha lasciato una bambina incustodita in un hotel portoghese”. Le critiche sono diventate insostenibili così Daniel ha reso privato il suo account Twitter. Ma ormai l’immagine aveva già fatto il giro del web di mezzo mondo ed è arrivato anche agli occhi della famiglia di Maddie.

“Kate e Gerry non hanno mai degnato di attenzione a questo tipo di comportamento offensivo e cretino e non cominceranno ora. È giusto che il materiale sia stato eliminato. Kate e Gerry pensano che sia un idiota e alla sua età dovrebbe saperlo. Quello che ha fatto è stato profondamente offensivo e crudele” ha detto un portavoce della famiglia McCann.

E alla fine sono arrivate le scuse d Gearie: “Nel fine settimana ho preso la decisione più incredibilmente stupida, vile e disgustosa della mia vita. Posso dire sinceramente che sono imbarazzato e disgustato dal mio comportamento e posso solo chiedere scusa per qualsiasi offesa che abbia causato a chiunque”.

Maddie McCann

F.B.